TRA L’ONDA E IL NULLA

Sono passato davanti
a quello sguardo
il mare ha aperto le ali
il viso della dea del mare
mi ha sorpreso.
La luce di quel sorriso
dondolava come frutto
sotto l’invidia delle stelle.
Ci spiava
nell’universo il dubbio.